Elezioni 2014 - Come si vota

Per essere ammesso alla votazione ciascun elettore deve esibire un documento di riconoscimento in corso di validità o, in alternativa può essere riconosciuto per conoscenza personale da parte di uno dei componenti del seggio. Gli estremi del documento di identificazione o la firma del componente del seggio che attesta l'identità dell'elettore sono apposti sulla lista sezionale accanto al nome dell'elettore. Inoltre, uno degli scrutatori prende nota nella lista sezionale che l'elettore ha votato.

Modalità di espressione del voto per il candidato presidente della provincia: Ciascun elettore esprime un solo voto per uno dei candidati alla carica di presidente che viene ponderato ai sensi dell'art. 1, commi 33 e 34, della L. 56/2014. L'elettore appone un segno di voto sul nominativo del candidato stampato sulla scheda.

Modalità di espressione del voto per i candidati alla carica di consigliere provinciale: Ciascun elettore esprime un voto che viene ponderato ai sensi dell'art. 1, commi 32, 33 e 34, della L. 56/2014. Inoltre, ciascun elettore può esprimere, nell'apposita riga della scheda, un voto di preferenza per un candidato alla carica di Consigliere provinciale compreso nella lista, scrivendone il cognome, o, in caso di omonimia, il nome e il cognome; il valore del voto è ponderato ai sensi dell'art. 1, commi 32, 33 e 34, della L. 56/2014.

Ultimo aggiornamento pagina: 
19 Agosto 2014